Navigation Menu

Italiani già pronti per le imminenti vacanze di Natale


Sono molti gli italiani che hanno già preparato le valigie per le imminenti vacanze di Natale. Ai tanti che si apprestano a ricevere i parenti provenienti da ogni parte d’Italia, si affiancano i tantissimi italiani siche non rinunciano alla settimana bianca o alla vacanza di Natale a Parigi, Berlino e Londra.
Chi ha già provato l’emozione di passeggiare per le vie delle città europee durante il periodo che va da Natale all’Epifania sa già che andrà incontro a qualche disagio per via dei voli super affollati e degli inevitabili e prevedibili ritardi.

La prospettiva di passare ore interminabili negli scali aeroportuali di mezza Italia non è cero entusiasmante: i più avvezzi alle code dei check-in e alle soste forzate in attesa del volo si sono organizzati con ogni sorta di diversivo, che possa intrattenerli durante le ore di attesa.
A correre in aiuto dei tanti italiani che si ritroveranno a trascorrere qualche ora in attesa della coincidenza, o del volo che li porterà alla destinazione del loro viaggio, ci sarà come sempre l’immancabile compagno di viaggio: lo smartphone. Collegati al wi-fi gratuito delle sale d’attesa, un buon numero di viaggiatori passeranno qualche ora di svago ascoltando la loro musica preferita, o seguendo le serie TV via streaming.

Gli Stati Uniti in cima alle destinazioni preferenze per il Natale
Tra le destinazioni più gettonate in occasione di questo Natale non mancano gli Stati Uniti: sono tanti gli italiani che approfitteranno delle imminenti festività per visitare la dorata Las Vegas, la mecca del gioco d’azzardo a cui si ispirano NetBet e le altre piattaforme dei giochi da casinò online.
Vivere in prima persona l’emozione di giocare alle mitiche e scintillanti slot machine dei Casinò più grandi del mondo, è uno dei motivi che hanno spinto moti nostri connazionali a prenotare il loro soggiorno al Mirage o negli altri fantastici alberghi cinque stelle e super lusso della capitale del divertimento mondiale.
Chi ha deciso di spingersi ancora più lontano, ha deciso di affrontare qualche ora di volo in più pur di assaporare l’atmosfera del cinema hollywoodiano, visitando gli Universal Studios a Los Angeles. O ha magari scelto di percorrere le strade della sempre affascinante San Francisco, o di ammirare le onde del Pacifico dalle spiagge di San Diego.
I più avventurosi tra gli amanti degli States hanno già pronte le valige per le sempreverdi Hawaii: lo spettacolo della natura incontaminata, ricca di foreste e di vulcani sempre attivi, compensa i disagi del lungo viaggio fino all’altro capo del mondo.

E per chi resta a casa?
Alla maggior parte degli italiani, che preferiranno passare le vacanze di Natale a casa con i parenti, rimarrà la gioia di rivedere zii e cugini che vivono più o meno distanti. Il flusso di italiani che affolleranno le strade di mezza Italia per raggiungere i parenti in occasione del Natale è sempre piuttosto consistente.
Freddo, neve e gelo non impediranno a tanti italiani di mettersi in macchina per attraverso l’intero Stivale, alla ricerca del confortante calore familiare della famiglia riunita sotto l’albero. A compensare i disagi delle lunghe trasferte e delle interminabili ore di viaggio, ci penseranno gli abbondanti pranzi e le cene pantagrueliche che li attenderanno, come nella migliore tradizione natalizia, una volta arrivati a destinazione.

Pranzi e cene dalle molte portate e dalle porzioni più che abbondanti. Chi si appresta a sedersi a tavolo con i parenti per il pranzo di Natale sa già che non avrà scampo: la cucina tradizionale del nostro paese è infatti ricca di ricette tipiche di queste festività, ricette che in genere non guardano alle calorie, anzi.
Poco male, ci sarà tempo per correre ai ripari ed eliminare i chili accumulati durante le abbuffate di Natale e Capodanno: passata l’Epifania, ci aspettano le più fantasiose diete disintossicanti, dalle più light a quelle più drastiche, per riprendere il peso forma, e arrivare indenni alla prova costume della prossima estate.

0 commenti: