Navigation Menu

L'impatto del Covid-19 nel mercato degli e-Sports. Nel 2020 previsti ricavi per 1,05 miliardi di dollari


Secondo uno studio pubblicato da Newzoo, il mercato globale degli eSports genererà entrate per 1,05 miliardi di dollari nel 2020, in calo rispetto alla precedente stima che era di 1,1 miliardi di dollari.

Il "Global Esports Market Report" ha leggermente modificato le sue previsioni per il 2023, con l'industria del "competitive gaming" destinata a generare ricavi per 1,59 miliardi di dollari, rispetto a 1,55 miliardi di dollari precedenti.




Il principale fattore che contribuisce alle stime al ribasso di Newzoo è la pandemia di coronavirus che ha causato il rinvio e la cancellazione di molti eventi di eSport. 
Nel report però viene precisato che, la pandemia non ha intaccato i dati relativi all''interesse nei confronti dei giochi elettronici competitivi.

L'impatto del virus Covid-19 sugli eSports nel 2020 avrà pesanti effetti sulle vendite di merchandising e biglietti. Il volume d'affari scendere da 121,7 milioni di dollari a 106,5 milioni di dollari. Newzoo ha anche rivisto al ribasso i proventi dai diritti media e da accordi di sponsorizzazione. Si passa infatti da 185,4 milioni di dollari a 176,2 milioni di dollari per diritti audiovisivi e da 636,9 milioni di dollari a 614,9 milioni di dollari per accordi commerciali.




Nonostante questi dati, Newzoo prevede che le entrate dello streaming cresceranno più rapidamente del previsto. La quarantena globale ha portato a un numero maggiore di spettatori su varie piattaforme over-the-top (OTT), il che significa che i ricavi aumenteranno da 18,2 milioni di dollari a 19,9 milioni di dollari nel 2020 e da 31,6 milioni di dollari a 34,4 milioni di dollari nel 2023.

L'analisi non tiene conto però dell'impatto di una potenziale recessione globale derivante dalla diminuzione dell'attività economica causata da Covid-19. 

Giuseppe Berardi
Visualizza il profilo di Sport Business Management su LinkedIn

0 commenti: