Navigation Menu

Il 72% dei brand desidera prolungare gli accordi di sponsorizzazione nonostante il Covid-19


Un'analisi condotta da European Sponsorship Association (ESA) ha evidenziato che il 72% dei brand desidera prolungare gli accordi di sponsorizzazione nonostante il Covid-19.

Nonostante l'incertezza creata dalla pandemia e dalla emergenza sanitaria, quasi tre sponsor su quattro lavorano per estendere gli accordi e trovare nuovi asset per aggiungere valore.

Dalla ricerca chiamata Sponsorship Tracker Sentiment è emerso infatti che il 48% degli spender sta esplorando nuove modalità per aggiungere nuove risorse e per ottenere il massimo valore dai loro contratti.

Il 75% degli intervistati ha dichiarato che alcuni eventi potranno sparire, ma solo il 30% ha affermato che il Covid-19 avrà un impatto negativo significativo a lungo termine sulla sponsorizzazione.

Inoltre, oltre la metà degli intervistati ha previsto un maggiore appetito per gli eventi dal vivo una volta che la pandemia si è attenuata, mentre gli intervistati hanno citato il perno del digitale, l'ascesa di eSport, comunità e sostenibilità come chiave per la ripresa del settore delle sponsorizzazioni.

Nel report si parla anche di un 39% di aziende che hanno congelat conngelato i budget fino alla ripresa degli eventi sportivi. Il 27% sta invece prendendo in considerazione l'idea di cambiare strategie di comunicazione e il 17% di eslorare altri canali di comunicazione.


0 commenti: