Header Ads

Diritti Tv Premier League: ecco quanto incassato dai club nell'attuale stagione. L'ultima del campionato inglese sarebbe la seconda in Serie A per soldi incassati


La Premier League ha reso noti gli introiti percepiti dalle 20 squadre per i diritti televisivi nella stagione 2017/18.

Il totale ammonta a 2,42 miliardi di sterline, 2,76 miliardi di euro, di questi ben 815 milioni provengono dai diritti venduti all'estero.

Rispetto alla passata stagione c'è stato un incremento di 2,4 milioni.
Il Manchester United è il club che ha incassato di più dalla distribuzione, superando di poco i rivali del City.

A far la differenza per il club allenato da Jose Mourinho, sono stati i passaggi televisivi. 28 contro i 26 dei Citizens. I Red Devils hanno incassato un totale di 149,7 milioni di sterline. Subito dietro i neo campioni di Inghilterra con 149, a milioni.



Anche Liverpool ed Arsenal hanno beneficiato di 28 passaggi televisivi ma i loro ricavi totali derivanti dai diritti tv son ostati di 145,9 per i Reds e 142 per i Gunners.

In coda il West Bromwich ALbion è il club che incassa meno di tutti, ottenendo 94,6 milioni.




A febbraio il sito Calcio & Finanza aveva pubblicato una stima della ripartizione dei proventi televisivi nella Serie A per l'attuale stagione. Alla luce di quei dati si può benissimo affermare che il WBA, l'ultima classifica della Premier League, incassa dai proventi televisivi, più o meno la stessa cifra della Juventus, la prima in per introiti tv in Serie A. Tutte le altre società italiane incassano meno da questa fonte di ricavo.

Giuseppe Berardi
Visualizza il profilo di Giuseppe Berardi su LinkedIn
© Riproduzione riservata

Nessun commento