Header Ads

Bianchi estende l'accordo pluriennale di sponsorizzazione con il Team LottoNL-Jumbo


Bianchi rafforza il proprio investimento nel WorldTour rinnovando l'accordo di sponsorizzazione con il Team LottoNL-Jumbo. Iniziata nel 2014, la partnership si è dimostrata vincente, grazie ad un continuo processo di sviluppo comune, tanto sul lato racing quanto sul fronte prodotto. L'impegno di Bianchi nel fornire i migliori modelli da corsa per ogni condizione di gara ha contribuito significativamente ai successi inanellati dal team negli ultimi cinque anni. I feedback e gli input forniti da tutti i corridori e dai tecnici dedicati al miglioramento della performance atletica sono stati indispensabili per gli ingegneri di Bianchi per ottimizzare le tecnologie e le prestazioni dei telai, preparando la strada verso successi memorabili. Bianchi e LottoNL-Jumbo hanno ottenuto insieme quasi 100 vittorie. Fra queste spiccano i successi al Tour de France di Lars Boom (nel 2014), Primoz Roglic (Serre Chevalier 2017) e Dylan Groenewegen (Campi Elisi 2017, Chartres e Amiens Métropole 2018), ma anche la vittoria di Enrico Battaglin al Giro d'Italia 2018 e i recenti trionfi di Roglic all'Itzulia Basque Country, al Tour de Romandie e al Giro di Slovenia.

BOB IPPOLITO (BIANCHI CEO): "PER VINCERE SERVONO PERSONE VINCENTI"
"Per vincere bisogna collaborare con persone vincenti. Per questo crediamo nel binomio di successo con il Team LottoNL-Jumbo: lavoriamo come un unico team per inseguire i nostri obiettivi, puntando sull'innovazione e sul potenziale umano. Grazie ad un'organizzazione di primissimo livello ed uno staff sempre concentrato sulla ricerca della massima prestazione, il team è notevolmente cresciuto negli ultimi due anni, ottenendo successi in ogni tipologia di gara. Groenewegen è uno dei migliori velocisti al mondo e Primoz Roglic ha dimostrato di essere leader di livello nelle gare a tappe. Vincere in ogni contesto di gara è per noi una grande soddisfazione, ed è in linea con la filosofia che guida lo sviluppo strategico del nostro prodotto: fornire il miglior mezzo per ciascuna condizione di gara grazie ai nostri modelli Bianchi CV, progettati con materiale in carbonio Countervail" - commenta Bob Ippolito, CEO di Bianchi.



RICHARD PLUGGE (MANAGER TEAM LOTTONL-JUMBO): "UN FUTURO LUMINOSO ALL'INSEGNA DELL'INNOVAZIONE"
"Abbiamo fatto grandi ed importanti passi in avanti nei cinque anni di collaborazione con Bianchi. Siamo cresciuti assieme: il nostro team, con grandi risultati e giovani emergenti, e Bianchi con le bici che utilizziamo. Abbiamo fornito input determinanti per il loro sviluppo. Il nostro denominatore comune è l'innovazione. Il Team LottoNL-Jumbo punta a migliorare ogni giorno e Bianchi ha la stessa mentalità. Per questo la partnership è stata di straordinario successo sinora e si prospetta luminosa anche per il futuro. Sono felicissimo di proseguire in quest'avventura vincente", dice Richard Plugge, General Manager del Team LottoNL-Jumbo.

PRIMOZ ROGLIC (ATLETA TEAM LOTTONL-JUMBO): "DA BIANCHI LA MIGLIOR TECNOLOGIA ED I MIGLIORI MATERIALI"
"In questi anni noi atleti abbiamo avuto modo di scoprire ed apprezzare la cura nel dettaglio riposta da Bianchi nei loro prodotti. Un’azienda che impiega la miglior tecnologia ed i migliori materiali – e questo fa davvero la differenza. In gara abbiamo sempre il perfetto e totale controllo del mezzo, e questo è importante. Grazie alla tecnologia Countervail, risparmiamo energie che diventano fondamentali alla fine, quando tutto può fare la differenza. Oltre a questo, Bianchi è uno stile di vita, con la sua passione italiana ed il suo inconfondibile colore Celeste. Sono felice di continuare a far parte di questa famiglia" ha aggiunto lo sloveno Primoz Roglic.

Nessun commento