Header Ads

Basket: premi per chi utilizza atleti italiani e ulteriori sponsor sulle maglie da gioco


Il Consiglio Federale della Federazione Italiana Pallacanestro, che si è tenuto nei giorni scorsi, ha deliberato nuove norme sulla premialità a favore delle società che partecipano ai campionati nazionali maschili. Per la Serie A è previsto un premio per l’utilizzo degli atleti di cittadinanza e formazione italiana con nuovi criteri di assegnazione.
È stato inoltre istituito un progetto per la valorizzazione dei settori giovanili che andrà a premiare con la definizione di un ranking, le società che dimostreranno di aver raggiunto determinati standard qualitativi e quantitativi. Il progetto riguarderà sia LA Serie A che la A-2 e la Serie B).


In tema di sponsorizzazioni è stato raggiunto anche un accordo da parte di Lega e FIP che prevede la presenza di ulteriori sponsor sulla maglia da gioco (che non saranno gravati da tasse federali.



Per quanto riguarda gli impianti invece, l’ing. Francesco Romussi, responsabile impiantistica sportiva del CONI, ha illustrato il lavoro svolto dal punto di vista prettamente tecnico dalla Commissione CONI-FIP sullo stato degli impianti di Serie A. La commissione ha valutato le strutture esistenti, indicando quali possono essere ampliate e quali non, in base a tutta una serie di parametri a cominciare dalla capienza di 5000 posti e ai servizi che possono essere erogati per una migliore fruizione delle partite. Le società di Serie A hanno collaborato ai lavori della commissione e formulerà in futuro una proposta di sintesi.

Il presidente Petrucci ha confermato anche l’intenzione di candidare l’Italia a ospitare un girone dell’Europeo 2021 a Torino.

Nessun commento